Andrew White: ” Il problema viene dal Corano”

AndrewWhiteIl Canonico Andrew White, vicario anglicano di Baghdad, ha dovuto lasciare la capitale irakena. Ecco le sue dichiarazioni:L’Isis è alle porte di Bagdad – dice White - Il boato delle loro bombe è sempre più forte e più vicino; esplodono continuamente. Venerdì scorso, prima delle atrocità di Parigi, un attentatore suicida ha ucciso 18 sciiti. Ho provato a invitare l’Isis a cena, ma hanno risposto che se fossero venuti avrebbe dovuto tagliarmi la testa”. La nostra chiesa di “San Giorgio” contava una comunità di oltre sei mila persone, una scuola, una clinica e una banca del cibo. Hanno ucciso più di mille persone della mia congregazione e gli altri sono fuggiti”.  Secondo White l’Isis è orribile, ma il problema viene dal Corano. “Il problema è la mancanza di perdono nell’Islam”.- ha spiegato White- “Ho letto attentamente tutto il Corano, cercando di trovare il Perdono; non c’è Perdono! Se lo trovate, ditemelo. E ciò rende molto difficile parlare con l’Isis perché loro posso dimostrarti chiaramente che quello che fanno è quello che chiede Allah. Possono giustificare le loro azioni perchè nel Corano è scritto che Allah chiede di combattere gli infedeli; e loro dicono: “bene. Questi sono infedeli!”. E Come puoi provare che questi non sono infedeli? Non puoi”.

Potrebbe piacerti anche...