Riso Scotti all’Expo di Milano

Riso Scotti è  Official Sponsor del Cluster del Riso e si propone di rappresentare parte della tradizione e della tipicità dei risi italiani per far conoscere al mondo la straordinaria specialità gastronomica del risotto, nel solco dell’ incontro e confronto di culture, gusti e sapori che caratterizzano i Cluster di Expo Milano 2015. “Siamo onorati di essere Official Sponsor del Cluster Riso – dichiara Dario Scotti, Presidente e Amministratore delegato Riso Scotti S.p.A. -. Il Cluster del Riso sarà un vero e proprio percorso tematico tra quei Paesi che ricoprono un ruolo significativo per la categoria. Come si conviene ad un’Esposizione Universale, saranno presenti Paesi da tutto il mondo, tra cui i produttori dell’area africana ed asiatica in questo momento sotto attenta osservazione da parte della risicoltura italiana che ne teme la concorrenza se non regolamentata da norme di salvaguardia all’importazione. Riso Scotti, leader in Italia nel riso bianco, ha ritenuto importante portare in questo contesto la propria esperienza del riso italiano, con una presenza che valorizzerà la tradizione e la tipicità del nostro Paese”. “Con Riso Scotti – spiega Piero Galli, Direttore Generale Divisione Sales & Entertainment di Expo 2015 S.p.A. -  il Cluster del Riso di Expo Milano 2015 può contare su uno  sponsor di valore, una delle realtà più interessanti per esperienza e qualità del nostro territorio. Siamo felici che questo marchio italiano abbia deciso di scendere in campo a fianco dell’Esposizione Universale e di far conoscere, all’interno del Cluster che vede protagonisti i principali produttori mondiali di questo alimento, anche la tradizione risicola del nostro Paese. Siamo certi che l’estro culinario di un grande chef come il nostro Ambassador Davide Oldani saprà valorizzare questo patrimonio, grazie a un risotto d’eccezione”.

Riso Scotti nel Cluster del Riso: un percorso espositivo tra storia, tradizioni dal campo alla tavola
 Riso Scotti racconterà a Expo Milano 2015 la straordinarietà di questo cereale e l’importanza centrale che ricopre per molte economie. Per farlo, ha scelto di illustrare il metodo di trasformazione che, da oltre centocinquant’anni, la riseria utilizza per lavorare i chicchi migliori e portarli sulla tavola degli italiani e sempre di più in mercati stranieri, diffondendo la cultura del “risotto”. Così, proprio davanti al Cluster del Riso, i visitatori potranno ammirare alcuni macchinari storici di proprietà della Riseria Scotti, protetti da teche espositive e accompagnati dal racconto dei processi produttivi: dal campo alla tavola.
 Lo chef Ambassador Davide Oldani reinterpreta il risotto alla milanese con riso Scotti: dalla tradizione alla novità
 Simbolo della capacità tutta italiana, fatta di qualità e sicurezza della materia prima, unite ad una grande tradizione e competenza nel trasformarla in quelle ricette che tutto il mondo ci invidia, sarà il piatto “Zafferano e Riso alla milanese D’O” realizzato in esclusiva per Expo Milano 2015 con una speciale selezione di riso Carnaroli Scotti invecchiato e firmato da Davide Oldani, Chef Ambassador di Expo Milano 2015.

Potrebbe piacerti anche...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>