Diane Kurys premiata a Roma dall’Accademia dei Pedagogisti

Roma – La grande regista francese Diane Kurys (nella foto a destra) è stata premiata a Roma con il titolo di “Accademico Pedagogista”, dall’europea associazione culturale Accademia dei Pedagogisti, Venerdì 4 Aprile 2014, alla Casa del Cinema (Largo Marcello Mastroianni,1) in occasione del festival Rendez Vous con il nuovo cinema francese, dove ha presentato con calorosa accoglienza il suo ultimo film “Pour une femme”.

Si tratta dell’ ultimo capitolo dell’autobiografia familiare avviata da Diane Kurys con “Coup de foudre”. Un sincero affresco romanzesco e appassionato, come d’altronde sono tutti i film da lei scritti, diretti e sceneggiati. In “Pour une femme”, la protagonista Anne è una scrittrice che a 35 anni non sa nulla del proprio passato. Suo padre e sua sorella tacciono. Dopo la scomparsa della madre, Anne ritrova alcune foto e lettere e decide d’ indagare sul rapporto tra i genitori quando vivevano a Lione nel 1947. Sarà questo il soggetto del suo prossimo romanzo. Durante le ricerche, scopre l’esistenza di Jean, uno zio misterioso che tutti vogliono dimenticare e del quale si parla come di un fantasma. Diane Kurys, nata a Lione nel 1948, dopo una rapida e intensa carriera in veste di charmante e talentuosa attrice teatrale e cinematografica, che la vede anche – venticinquenne – nel prestigioso cast di Federico Fellini “Casanova”, debutta nel 1977 con successo nella regia, nonchè nella sceneggiatura con “Diabolo menthe”, commedia generazionale campione d’incassi. Dopo “Coup de foudre” (nomination all’Oscar come miglior film straniero nel 1984) e “Un homme amoureux” (in concorso a Cannes nel 1987), dirige divinamente Isabelle Huppert in Après l’amour (1992), nonché Anne Parillaud e Béatrice Dalle in “A la folie” (1993). Tra i suoi film più intensi, coinvolgenti e significativi, “Les enfants du siècle” (1998), “L’Anniversaire” (2005) e il biopic “Sagan” (2008). Il mitico produttore-regista Luc Besson ci ha tenuto ad aggiudicarsi i diritti cinematografici di questo splendido ritratto che Diane Kuris fa, commemorando la celebre scrittrice francese Francoise Sagan.

Potrebbe piacerti anche...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>