Il cinema italiano si afferma al Washington DC Independent Film Fest

ricci.di giulia

Roma – Grande successo negli Stati Uniti per il cinema italiano d’autore. Il Washington Independent Film Fest, una rassegna che dal 1999 raccoglie nella capitale Usa il cinema indipendente e d’autore internazionale, ha premiato come miglior cortometraggio il film “Halina” dei fratelli romani Francesco e Neri Ricci Lotteringi (nella foto, mentre esibiscono il premio). Il premio “Best Short” è stato scelto tra oltre 1000 progetti invitati e 23 selezionati, dimostrando come sia forte l’interesse per la cultura italiana nel mondo in questo momento, anche grazie alle nuove iniziative e agli sforzi per promuoverla. Il film è ambientato a Roma e segue la vicenda di tre personaggi attraverso gli occhi di una bambina tra le periferie della città. Dopo un’intricata e apparentemente casuale serie di circostanze, i tre percorsi di vita s’ incroceranno imprevedibilmente. I giovani autori sono stati ricevuti dall’Ambasciatore d’Italia  a Washington, Claudio Bisogniero, che ha evidenziato come l’evento sia “un riconoscimento molto significativo per il nostro cinema d’autore”.

halina.di giulia

Nella foto,  l’attrice Giorgia Sinicorni in un frame del film

Potrebbe piacerti anche...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>